LA NOSTRA STORIA

1995 Questura di Teramo

IL PRIMO INVIO TELEMATICO DELLE SCHEDINE ALLOGGIATI AL SERVER DELLA QUESTURA
  Con un modem 56Kb avveniva la prima trasmissione della schedina alloggiati al server della Questura di Teramo. I dati trasmessi dal Pc dell’hotel in modalità seriale, venivano ricevuti dal server della Questura. Successivamente gli stessi venivano trasferiti attraverso supporti magnetici nelle banche dati Arpo e Schenghen.


1996 Hotel Europa Best Western Giulianova

TAVOLETTA CON FOGLIO DI CARTA con cavo usb
  Sotto la pellicola trasparente, quale zona sensibile di scrittura, veniva posizionato un foglio contenente le regole e le info sulla privacy dell’hotel. Il cliente, dopo aver letto il contenuto del foglio, firmava con la penna/mouse digitale nell’area sensibile. La sola firma veniva riprodotta sul monitor dell’operatore e incollata nel pdf, quale registration card sottoscritta dal cliente.


1997 Hotel Cristallo Giulianova

TAVOLETTA CON FOGLIO DI CARTA con cavo usb
  La tavoletta assume un nuovo design, mantenendo le stesse caratteristiche del modello precedente


1998 Hotel Nazionale Montecitorio Roma

TAVOLETTA CON FOGLIO DI PLASTICA con cavo usb
  Viene applicato sull’area sensibile di scrittura, un foglio di plastica prestampato contenente le regole e le info sulla privacy dell’hotel. Il cliente dopo aver letto il contenuto del foglio, firmava con la penna/mouse digitale nell’apposito riquadro giallo. La sola firma veniva riprodotta sul monitor dell’operatore e incollata nel pdf, quale registration card sottoscritta dal cliente.


1999 Hotel Westin Excelsior Roma

TAVOLETTA WIRELESS con centralina bluetooth
  Viene inserito all’interno della custodia di plastica, un foglio di carta prestampato all’altezza del riquadro quale area sensibile di scrittura, contenente le regole e le info sulla privacy dell’hotel. Il cliente dopo aver letto il contenuto del foglio, firmava con la penna/mouse senza fili. La sola firma veniva riprodotta sul monitor dell’operatore e incollata nel pdf, quale registration card sottoscritta dal cliente.


1999 Hotel Royal Continental Napoli

TAVOLETTA CON BLOCCHI DI FOGLI DI CARTA E PENNA WIRELESS AD INCHIOSTRO con cavo usb
  Viene applicato sull’area sensibile di scrittura, un blocco di fogli di carta prestampati contenente le regole e le info sulla privacy dell’hotel. Il cliente dopo aver letto il contenuto del foglio, firmava con la penna/mouse digitale ad inchiostro, sul foglio stesso. L’operatore strappava il foglio consegnandolo al cliente come ricevuta. La sola firma veniva contemporaneamente riprodotta sul monitor dell’operatore e incollata nel pdf, quale registration card sottoscritta dal cliente.


2004 Hotel Sheraton Eur Roma

SCANNER DOCUMENTI IDENTITA’
  Lo scanner documenti, fa la sua prima apparizione per la lettura OCR dei dati di identità.


2005 Hotel Palatino Roma

TAVOLETTA CON SCHERMO MONITOR LCD 5” con cavo usb
  La tavoletta diventa un display lcd. I fogli spariscono e le informazioni vengono visualizzate sul display dove il cliente direttamente scrive e firma. Viene prodotto il pdf con firma del cliente.


2007 Hotel Sheraton Eur Roma

TAVOLETTA CON SCHERMO MONITOR COLORE 12” con cavo alimentazione, cavo Dvi
  La tavoletta aumenta di dimensioni. La visualizzazione dei caratteri diventa più leggibile. E’ possibile visualizzare a colori i documenti in formato A4.


2009 Sheraton Eur

SCANNER DOCUMENTI IDENTITA’ modello Fujitsu
  La Fujitsu crea un nuovo scanner dalle altissime prestazioni. Nasce il modello Fi-60 e successivamente il Fujitsu Fi-65, attualmente in uso.  

2012-2016

TAVOLETTA CON SCHERMO MONITOR COLORE 10” con cavo usb
  La tavoletta si semplifica a livello hardware e guadagna in risoluzione. Da strumento per disegno diventa strumento di scrittura. La biometria entra da protagonista. Scompaiono i cavi di collegamento (alimentazione, Dvi, Box), resta solo un cavo usb. La tavoletta diventa anche uno strumento pubblicitario.